Cofano con portaruota

Per chi fosse interessato al montaggio della ruota di scorta sul cofano illustrerò come ho adattato un vecchio cofano al TD5.
La scelta è caduta sul modello che equipaggiava la serie 200TDi perchè molto robusto e munito di serie dell’apposito kit portaruota.
Il kit portaruota, ancora reperibile come ricambio, consiste in quanto raffigurato nell’immagine. Io ho utilizzato i particolari cerchiati in rosso e cioè: il supporto vero e proprio con una piastra di rinforzo interna e i due profilati a U.
La modifica sostanziale è consistita nell’abbassare (evidenziata in rosso), l’altezza di una centina che andava a toccare il vaso di espansione.
Per eliminare l’interferenza ho tagliato con una smerigliatrice angolare lo spigolo del profilato. Il taglio è necessario perchè la nervatura della centina è tale che senza non cede e il cofano si rovina.
Con qualche colpo ben assestato con una mazzetta ho abbassato il particolare di circa quindici mm. Per ripristinare la rigidità della centina ho saldato il taglio fatto.
Con questa semplice modifica il cofano è pronto per l’uso con il TD5.
L’antifurto del Defender TD5 ha un sensore posizionato nel cofano. Prima di chiudere il cofano è necessario abbassare il supporto del sensore, si riesce anche a mano, per circa uno o due centimetri pena la rottura del sensore stesso.
Ricordarsi di alzarlo nuovamente nel casi si ritorni al cofano originale.
E’ possibile che il cofano possa interferire con la plastica copri testata ma avendola tolta non posso esprimermi in merito.
Per irrigidire ulteriormente il piano di appoggio ho applicato un foglio di alluminio mandorlato da quattro mm. di spessore che ho fissato con 10 viti M8 a testa tonda seguendo il percorso delle sottostanti centine unite ai profilati ad U del kit.
Per migliorare la visibilità ho montato l’attacco direttamente sul cofano eliminando anche i gommini previsti in origine.
Così facendo la gomma appoggia perfettamente sul piano di alluminio.
Questo schema è riferito ad un pneumatico Michelin XPC nella misura 7.50 montato su di un cerchio Wolf. Anche una gomma 235/85 ci sta in quella posizione ma l’altezza è sensibilmente più alta.
Nell’uso quotidiano non applico il portaruota che monto in due minuti prima di un viaggio usando le due grosse viti del kit.
Normalmente  chiudo i due fori con due tappi di gomma.
Per continuare ad usare l’asta di tenuta di serie la inserisco nel vecchio attacco in questo modo.
Vorrei sottolineare che il complesso cofano + ruota diventa molto pesante sia per l’asta che lo deve sostenere, sia per chi lo deve sollevare ed abbassare e che la visibilità in fuoristrada, specie nello sdunamento è molto compromessa.
Precedente Tettuccio apribile elettrico webasto Successivo Fori cofano